Privacy Policy

Teste di Moro

244,00 €
Tasse incluse * 7-15

Unico pezzo prodotto da Shuamy di Santo Nicolosi, nuovi prodotti unici nel loro stile, presenta una serie di famigerate teste di moro e busti, note anche come Graste, realizzate in ceramica e rivestite di un sottile strato di smalto, rievocano storicamente la leggenda Siciliana che narra intorno all’anno 1100, durante il periodo della dominazione dei Mori in Sicilia, nel quartiere Kalsa di Palermo, viveva una bellissima fanciulla. La ragazza era quasi sempre in casa, e trascorreva le sue giornate occupandosi delle piante del suo balcone. Un giorno si trovò a passare da quelle parti un giovane Moro, che non appena la vide, subito se ne invaghì e decise di averla a tutti i costi. Quindi senza indugio entrò in casa della ragazza e le dichiarò immediatamente il suo amore. La fanciulla, colpita da tanto ardore, ricambiò l’amore del giovane Moro, ma ben presto la sua felicità svanì non appena venne a conoscenza che il suo amato l’avrebbe presto lasciata per ritornare in Oriente, dove l’attendeva una moglie con due figli. Fu così che la fanciulla attese la notte e non appena il Moro si addormentò lo uccise e poi gli tagliò la testa. Ancora oggi nei balconi siciliani si possono ammirare le Teste di Moro spesso denominate anche “Teste di Turco” di pregevole fattura.

Quantità
Ultimi articoli in magazzino

 

Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

 

Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)

 

Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)

Durante la dominazione araba in Sicilia, intorno all’anno 1000, nel quartiere arabo di Palermo “La Kalsa”, viveva una bellissima fanciulla. Segregata in casa, trascorreva le giornate coltivando e curando i fiori del suo balcone. Un giorno si trovò a passare un giovane moro che, si invaghì della sua bellezza e le dichiaro amore eterno. La fanciulla ricambio l’amore del giovane, ma quando seppe, che il moro l’avrebbe lasciata per tornare dalla moglie con i sui figli, attese la notte e gli taglio la testa durante il sonno. Ne fece della testa un vaso in cui pianto del basilico e lo mise in bella mostra sul balcone. Intanto il basilico crebbe rigoglioso e destò l’invidia agli abitanti del quartiere che, per non essere da meno, si fecero fabbricare dei vasi in terracotta a forma di “teste di Moro”.

TM04
1 Articolo

Scheda tecnica

Dimensione
h. 33 cm

Potrebbe anche piacerti

9 altri prodotti della stessa categoria: